Un nuovo spazio per i giovani in città

Con il ricavato del concerto di Natale 2014, "Jump for Christmas", le Note Innate sostengono i lavori di recupero dell'ex cinema-teatro parrocchiale di Mortise (Padova).

Lo stabile, in disuso da anni, è oggetto di un intervento di ristrutturazione che lo porterà in circa un anno al totale recupero con adeguamento dal punto di vista strutturale e impiantistico. Il progetto prevede la realizzazione di una sala polifunzionale con capienza massima di 154 posti per spettacoli, concerti, attività teatrali, proiezioni e conferenze; sarà inoltre possibile suddividere la sala in due spazi distinti per poter permettere lo svolgimento di più attività contemporaneamente. E' previsto inoltre il recupero della vecchia galleria, creando uno spazio separato dall'attuale platea, con capienza di 96 posti, che potrà essere utilizzato in modo modulare e anch'esso suddivisibile in due salette di dimensioni inferiori.

L'idea è di creare degli spazi per i giovani a Mortise, quartiere caratterizzato da un tessuto abitativo prevalentemente popolare, che sente la necessità di una particolare attenzione sociale: in questa zona sono tuttavia nati spontaneamente svariati gruppi di giovani in questi anni, come le Note Innate, con l'obiettivo di costruire piccoli progetti musicali e vivere esperienze diverse. Offrir loro degli spazi e degli strumenti per crescere, è un modo per puntare su queste positive realtà e dare slancio a iniziative di valore, affinché si inneschino dei processi virtuosi in termini sociali e culturali a livello territoriale.

Proprio per questo motivo le Note Innate hanno deciso di condividere questo progetto, dando un sostegno concreto ad Associazione Noi, Comitato Insieme Si Può e Parrocchia di Madonna della Salute, quali primi promotori dell'iniziativa.

 

JUMP FOR CHRISTMAS - Video